Consulta gli orari in vigore
delle aule studio e multimediali

Home » News
  • Martedì 16 aprile presentazione del volume:  “Praticare la ricerca collaborativa. La produzione della conoscenza nel lavoro sociale” di Tiziana Tarsia

    L’evento, organizzato dal Dipartimento Cospecs e dal Sistema Bibliotecario di Ateneo, in collaborazione con CESV – Centro Servizi per il Volontariato di Messina ETS, fa parte del ciclo di incontri in biblioteca dal titolo “Partecipazione e creatività nella ricerca sociale”, e si terrà alle 17.00 presso la Biblioteca Comunale Tommaso Cannizzaro
    Come viene elaborata e comunicata la conoscenza nel lavoro sociale? Il volume illustra i modelli di produzione della conoscenza e i metodi utilizzati per facilitare l’emersione dei saperi taciti nelle pratiche sociali. La ricerca partecipata ha coinvolto un gruppo eterogeneo di studiosi, esperti, studenti universitari e co-ricercatori nel lavoro sociale. Ne discute l’autrice con Salvatore Rizzo e Antonino Sidoti, assistenti sociali e co-ricercatori nei Tavoli di Didattica e ricerca partecipata.

  • 15 aprile 2024 – Incontro AIB “Le 5 tesi per le biblioteche che verranno. Ne parliamo con Chiara Faggiolani.”

    L’incontro formativo che si terrà alle 17.45, a conclusione dell’Assemblea regionale degli associati, sarà l’occasione per riflettere sul senso e sul futuro delle biblioteche a partire dalle 5 tesi, presentate e discusse durante il convegno “Libro città aperta”, organizzato da Fondazione Mondadori (Milano, 26 settembre 2023).

    Le biblioteche possono decidere di sopravvivere oppure possono provare a reinventarsi, perfino ridefinendo la propria influenza. Per tracciare una nuova traiettoria è necessario partire da alcuni interrogativi: quali spazi e quali servizi le biblioteche devono offrire e garantire al fine di promuovere il benessere degli individui e delle comunità attraverso la partecipazione culturale? Quali le relazioni necessarie all’interno di una visione sistemica della cultura? E ancora, come riuscire a coniugare il tempo lento della lettura e della biblioteca con il tempo accelerato in cui viviamo?

    Chiara Faggiolani insegna Biblioteconomia presso il Dipartimento di Lettere e Culture Moderne dell’Università di Roma Sapienza dove dirige il Laboratorio di Biblioteconomia sociale e ricerca applicata alle biblioteche BIBLAB e il Master in Editoria, giornalismo e management culturale.

    L’incontro si svolgerà su piattaforma Google Meet e per partecipare sarà necessario inviare una mail a: sicilia@aib.it richiedendo il link che sarà ricevuto lo stesso giorno dell’evento.

  • UniMe “svela” il proprio patrimonio librario alla città

    Foto evento
    Locandina
    Rassegna stampa

    In occasione della Giornata Nazionale delle Università, istituita su richiesta della CRUI, l’Ateneo di Messina ha aperto le porte alla città condividendo il proprio patrimonio librario più prezioso e le iniziative che hanno contribuito a valorizzarlo. L’evento si è svolto nel contesto di “Università svelate” – con il patrocinio del MUR – leitmotiv che ha idealmente unito tutti gli Atenei del Paese che hanno celebrato questa ricorrenza con entusiasmo, affinché diventi un’occasione annuale di connessione tra istruzione superiore ed i rispettivi territori. 

    A partire dal 2015, l’Università peloritana ha intrapreso un’attività di digitalizzazione in-house dei propri volumi accuratamente censiti mentre, nel corso del 2023, è stato avviato e concluso un importante progetto di digitalizzazione outsourcing, coordinato dal Sistema Bibliotecario di Ateneo che ha portato all’acquisizione di circa 420.000 immagini inerenti al patrimonio librario più prezioso, per un totale complessivo di circa un migliaio di edizioni; gran parte di esse sono già rese liberamente disponibili e corredate da metadati redatti secondo i principali standard internazionali. Le immagini di altissima qualità (file master in formato TIFF) sono state acquisite utilizzando uno scanner planetario di ultima generazione, la loro conservazione è garantita attraverso il metodo della duplicazione su storage di archiviazione esterni conservati in differenti luoghi fisici e su cloud. Nello specifico, per il progetto 2023 sono state selezionate collezioni che comprendono esemplari rari e di pregio al momento custoditi in diverse biblioteche di Ateneo, ma anche numerosi volumi del fondo antico del Gabinetto di Lettura di Messina, il cui intero patrimonio librario è stato acquisito dall’Ateneo nel corso del 2022. L’opera appena ultimata si configura come una prima tappa di un percorso più articolato, poiché si conta di digitalizzare e rendere fruibili ulteriori documenti in possesso dell’Ateneo, quali manoscritti, bandi, fogli volanti, tesori da riscoprire e divulgare.

    Il programma di “Università svelate” ha preso il via, presso l’Aula Magna del Rettorato, con un videomessaggio della Ministra dell’Università e della Ricerca, On. Anna Maria Bernini e con i saluti istituzionali della Rettrice, prof.ssa Giovanna Spatari a cui hanno fatto seguito gli interventi del prof. Vincenzo Fera (già Ordinario di Filologia medievale e umanistica Dipartimento di Civiltà antiche e moderne), della prof.ssa

    Caterina Malta (Ordinaria di Letteratura italiana afferente al Dipartimento di Civiltà Antiche e Moderne) e del dott. Orazio Giubrone (Referente per il Patrimonio librario antico del Sistema Bibliotecario di Ateneo). Si è tenuto, inoltre, un laboratorio dal titolo “Dall’invenzione di Gutenberg al digitale Esposizione e illustrazione di testi e documenti antichi” a cura dello SBA UniMe.

    “L’Ateneo di Messina – ha detto la Rettrice – ha accolto con entusiasmo questa giornata voluta fortemente dalla Conferenza dei Rettori delle Università italiane e desidero ringraziare tutti i presenti, in particolar modo i nostri studenti e gli alunni delle classi V dei Licei Maurolico e La Farina. Università svelate è una iniziativa aperta al territorio, durante la quale ogni Ateneo sceglie di svelare qualcosa di sè alla cittadinanza e UniMe è molto orgogliosa di svelare il proprio patrimonio librario. In varie teche potrete trovare cinquecentine, incunaboli, collezioni rare, i volumi di Maurolico ed anche alcune lettere di Pascoli che, assieme a tanti altri libri e manoscritti, sono state oggetto di un certosino lavoro di digitalizzazione in-house, con risorse proprie di UniMe, ad opera del Sistema Bibliotecario d’Ateneo.L’obiettivo di questa importante attività è stato quello di preservare gli esemplari, di evitarne la manipolazione ed allo stesso tempo di divulgarli al pubblico sulle piattaforme digitali. Continueremo ad implementare il progetto per rendere fruibili digitalmente sempre più volumi, lettere e testi pregiati, per divenire ancora di più parte integrante e vitale del territorio e per raccontare ad una platea sempre più vasta la nostra storia”.

    La Giornata Nazionale delle Università ha coinciso con la Giornata Internazionale della Felicità, all’interno della Settimana della Minerva in un periodo dedicato alla celebrazione del sapere e dell’istruzione.

    È possibile consultare il portale dedicato al progetto all’indirizzo https://antiqua.unime.it/

  • Foto evento Università Svelate
  • Webinar JoVE sulla progettazione di corsi di Infermieristica.

    Mercoledì 27 Marzo alle ore 16:00 si terrà un Webinar JoVE sulla progettazione di corsi di Infermieristica.
    Il programma dell’incontro prevede:
    – Una panoramica di JoVE Core Nursing Core Pharmacology Core Anatomy and Physiology e Core Statistics e le metodologie presenti in Competenze Infermieristiche.
    – La condivisione delle esperienze della Prof.ssa Gabriella Mincione (Università degli Studi di Chieti e Pescara) e la Dr.ssa Cialdella (Università degli Studi di Trieste) nell’ integrazione dei video di JoVE nei loro corsi. 
    – L’analisi delle strategie per condividere i video di JoVE con gli studenti e nei sistemi di e-learning più diffusi, come Moodle e MS Teams.
    Per partecipare al webinar, che si terrà sulla piattaforma zoom, è necesessario registrare la propria partecipazione.

  • AIDA – Acquisiti nuovi moduli della banca dati

  • 6 marzo 2024 – Insieme in Biblioteca, 2° Seminario (in)formativo: “Verso la Laurea”

    Per il ciclo di seminari formativi 2023/24, il Dipartimento di Giurisprudenza, in collaborazione con il Sistema Bibliotecario di Ateneo, organizza un incontro rivolto ai tesisti e agli studenti del IV anno della Magistrale, del III anno delle triennali, del biennio specialistico
    Il Seminario si terrà il 6 marzo 2024 dalle ore 15.00 alle 18.00 presso l’Aula “ex Chimica”  e  da remoto su piattaforma Teams.

    Programma
    Saluti istituzionali
     1. La lettura di un testo scientifico
         – La comunicazione scientifica
         – Importanza e funzioni della bibliografia
         – Diverse tipologie di fonti per diversi strumenti di retrieval
         – Casi pratici
    2. La scrittura della tesi
         – Utilizzare i risultati della ricerca
         – Come scrivere la tesi
         – Le procedure antiplagio

    Locandina
    Istruzioni per la registrazione
    Foto

  • 21 Febbraio – Webinar tematico Jove: “Progettare corsi di fisica”

    Mercoledì 21 Febbraio 2024 alle ore 17:00 si terrà un webinar Jove che vedrà la partecipazione del del Prof. Mandanici dell’Università degli Studi di Messina.

    Durante l’evento, saranno esplorati i seguenti argomenti:

    – Una panoramica di JoVE Core Physics.
    – L’esperienza del Prof. Andrea Mandanici nell’integrazione dei video di JoVE nei suoi corsi di fisica.
    – Strategie per incorporare i video di JoVE nei sistemi di e-learning più diffusi, come Moodle e MS Teams.

    Per la partecipazione è necessaria la registrazione

  • JoVE- Webinar sulla progettazione dei corsi di Biologia Cellulare e Molecolare

    Giorno 25 gennaio alle 16:00 si terrà un Webinar sulla progettazione dei corsi di Biologia Cellulare e Molecolare. All’incontro interverrà la Professorerssa Tringali dell’Università degli Studi di Milano Statale che condividerà la sua esperienza sull’utilizzo della piattaforma JoVE e sull’integrazione dei video a scopo didattico nel contesto della biologia cellulare e molecolare. Per pertecipare al webinar, che si terrà sulla piattaforma zoom, è necesessario registrare la propria partecipazione.

    Inoltre dal 1 Febbraio, per ogni giovedi del mese, ci saranno due incontri su Zoom, dalle ore 11:00 e alle 17:00, dedicati all’utilizzo dei video di JoVE nelle proprie lezioni.
    Gli incontri sono rivolti a docenti interessati a scoprire come sfruttare i video scientifici di JoVE per arricchire le proprie lezioni, fornire nuovi strumenti di supporto durante i recuperi o approfondimenti. L’obiettivo è di condividere materiale multimediale di qualità, curato da esperti, per migliorare l’esperienza degli studenti,

    Di seguito il programma dettagliato dei Giovedì con JoVe :
     – Come cercare o creare una playlist: FRC, file con playlist condivise (o condivise per la prima volta durante il webinar).
     – Come caricare un singolo video e una playlist nella propria piattaforma (Moodle, Teams, Google Classromm etc.)
     – Come creare un quiz e condividerlo.
     – Conta su di me: il supporto individuale per ricevere playlist curate secondo il proprio programma didattico, sviluppo di progetti per migliorare i risultati degli studenti.

  • Attivo il trial Statista

    Attivo fino al 24 febbraio 2024 il trial della Banca dati Statista – the Statistics Portal, una delle più grandi piattaforme online di dati statistici e di mercato al mondo, con accesso a più di 1,5 milioni di statistiche, previsioni, dossier, report ed infografiche che si incrementano ogni giorno. La piattaforma combina indicatori economici, dati di consumo, sondaggi di opinione e trend demografici.

    L’accesso alla piattaforma Statista è previsto tramite riconoscimento dell’indirizzo IP, ovvero dalle postazioni interne all’Ateneo e/o attraverso il servizio VPN. Inoltre, per tutto il periodo del trial è possibile accedere alla piattaforma anche fuori dalla rete di Ateneo utilizzando questo link

    Durante il periodo del trial, gli utenti UniME avranno accesso a:

    • Statistica
    • Rapporti
    • Previsioni e sondaggi
    • Infografica
    • Pagine degli argomenti
    • Approfondimenti di mercato (previsioni di mercato e KPI di esperti per 1000+ mercati in 190+ paesi e territori) -> nella scheda Approfondimenti di Statista
    • Approfondimenti aziendali (informazioni commerciali su 100 milioni + di aziende pubbliche e private) -> nella scheda Approfondimenti di Statista
    • Consumer Insights ( Approfondimenti sugli atteggiamenti e sul comportamento dei consumatori in tutto il mondo ) -> nella scheda Statista Insights

    L’editore offre la possibilità di prenotare un webinar personalizzato sull’utilizzo della piattaforma richiedendolo a questo link

    Tutte le statistiche sono facilmente esportabili in formato Excel, Power Point, PDF o JPG.

    Aree tematiche:

    • Business and Management
    • Economics and Finance
    • Analysis and Research Reports
    • Industry Information and Statistics
    • Country Information and Statistics
    • Statistics and Data          

     

    Materiale informativo:
    Satista for Academic Institutions
    Satista Market Insights Overview
    Statista Consumer Insights
    Statista Company Insights
    Statista Consumer Insights

content-sidebar