SBA
Università degli Studi di Messina
Portale del Sistema Bibliotecario di Ateneo


Il Portale del SBA offre l'accesso ai servizi informativi e documentali erogati centralmente dal Sistema Bibliotecario di Ateneo.

Trova rapidamente
nel Catalogo Libri
nel Catalogo Periodici elettronici
Articoli in DOAJ
nell'Archivio Aperto MUS
nel Web con Google Scholar
Risolvi un D.O.I.

Sede centrale: Via Loggia dei Mercanti, 38 - palazzo Mariani
Recapiti 090 676 8621/22/23/24/25/26; 090 676 8874/75/76; Fax 090 676 8639 - Invia un mail


---In evidenza-------------------



 Sottoscrizione de Il Foro italiano


E' disponibile la versione elettronica de "Il Foro italiano", rivista mensile di giurisprudenza e dottrina, con sentenze, note ed articoli che integra la sottoscrizione della versione cartacea.
La versione elettronica, denominata "Il Foro italiano Gamma", è distribuita sottoforma di APP in versione Windows e Mac e consente di interrogare simultaneamente e in maniera integrata i subarchivi GIURISPRUDENZA, BIBLIOGRAFIA, FORO ITALIANO (rivista), CASSAZIONE CIVILE, CASSAZIONE PENALE, MERITO ED EXTRA e CLASSIFICAZIONE DELLE LEGGI.
Al momento, la licenza prevede un solo accesso simultaneo per l'intero Ateneo che si rende disponibile dalla Biblioteca del Polo Centrale.
I docenti interessati alla risorsa possono richiedere maggiori informazioni contattando la Biblioteca del Polo Centrale o la Sede centrale del SBA all'indirizzo cab@unime.it.

Nunzio FemminòonTuesday 29 November 2016 - 15:04:09
comment: 0

 TRIAL fino al 31 dicembre 2016 di REAXYS Elsevier


E' attivo un trial gratuito fino al 31 dicembre 2016 sulla banca dati Reaxys di Elsevier progettata per la ricerca in chimica.
Reaxys (disponibile alla URL: https://www.reaxys.com) velocizza il flusso di lavoro associando reazioni e dati sulle sostanze nell'ambito della chimica organica, organometallica, inorganica e fisica con pianificazione sintetica.
Con Reaxys è possibile giungere da un'idea di base ai composti che si cerca di ottenere, velocizzare il recupero di informazioni e condividere più facilmente i dati, ottenendo immediato accesso ai dati chimici rilevanti mediante strumenti di progettazione e strategie di sintesi.

Nunzio FemminòonThursday 06 October 2016 - 08:56:07
comment: 0

 L'Università di Messina nel Comitato delle Biblioteche NILDE


Con 43 preferenze, la Dott.ssa Loriana Maimone Ansaldo Patti, responsabile SBA della Biblioteca del Polo centrale, è stata eletta nel nuovo CBN - Comitato Biblioteche NILDE, organismo nazionale che è garante del buon funzionamento della rete di cooperazione delle biblioteche NILDE (Network Inter-Library Document Exchange per il servizio di Document Delivery) e della sua crescita.

Alla Dott.ssa Maimone Ansaldo Patti vanno i complimenti di tutto il Sistema Bibliotecario per l'affermazione e l'augurio di un proficuo lavoro.
I risultati delle elezioni del nuovo CBN sono stati pubblicati sul Blog di NILDE alla URL: http://mynilde.blogspot.it/
.
Nunzio FemminòonWednesday 27 July 2016 - 12:06:25
comment: 0

 Primo numero di PELORO


E' stato pubblicato il primo numero di PELORO - Rivista del dottorato in scienze storiche, archeologiche e filologiche dell'Università di Messina edita dal Dipartimento di Civiltà antiche e moderne del nostro Ateneo e già disponibile sulla piattaforma Open Journals Messina curata dal Sistema Bibliotecario di Ateneo.
PELORO nasce alla confluenza delle molteplici competenze disciplinari che caratterizzano il Dottorato in Scienze storiche, archeologiche e filologiche dell’Università di Messina. E’ una delle prime riviste in Italia a proporre uno spazio di espressione open access per ricerche umanistiche specialistiche e originali condotte negli ambiti di interesse di un Dottorato di Ricerca, offrendo a dottorandi e dottori uno sbocco editoriale innovativo per percorsi di studio di alto profilo, paralleli o complementari a quelli impostati per l’elaborato finale.
PELORO è una rivista scientifica open access peer-reviewed che pubblica due volumi completi ogni anno, si avvale di un comitato scientifico internazionale e di un comitato di redazione composto da tutti i membri del collegio del Dottorato: le sue politiche sono ispirate al codice etico delle pubblicazioni elaborato da COPE: Best Practice Guidelines for Journal Editors.


.
Nunzio FemminòonWednesday 20 July 2016 - 16:07:05
comment: 0

Vai a pagina       >>  

Categorie News